Indietro

Evasion Guide
SCIARE A SÖLDEN

SCIARE A SÖLDEN
Aprile 8, 2018 - SHARE:
Per un soggiorno perfetto a Sölden

In questo articolo presentiamo la stazione sciistica di Sölden, il comprensorio, le attività, a chi rivolgersi per prendere lezioni e per affittare il materiale, le possibilità di alloggio… Soprattutto però vi sveliamo i segreti di chi ci vive, per trascorrere una giornata perfetta sugli sci!

L’esteso comprensorio sciistico di Sölden offre una vasta gamma di piste per tutti i livelli di difficoltà. È l’unica area sciistica dell’Austria con 3 montagne oltre i 3.000 metri di altezza, da cui il soprannome “BIG 3”. Grazie all’altitudine offre splendidi panorami e soprattutto la possibilità di sciare da settembre a maggio. Sölden è nota anche perché è frequentata dai migliori sciatori del mondo in occasione della tradizionale inaugurazione della Coppa del Mondo di sci FIS, in ottobre.

Sölden non è famosa solo per lo sci: la sera offre divertimento per tutti, tant’è che è nota anche come la “Ibiza delle Alpi”! Anche ad alta quota, in diverse zone del comprensorio, si può fare una sosta nei molti bar all’aperto e chalet con servizio di ristorazione, prima di scendere a valle. A Sölden, in paese, si fa festa fino a tarda notte.

Copyright : Alexander Lohmann
Copyright : Alexander Lohmann
Copyright : Alexander Lohmann
Copyright : Lukas Ennemoser

Presentazione del comprensorio

Periodo di apertura: da settembre a inizio maggio

Piste: 114 km di piste in tutto

Innevamento: la neve è garantita da ottobre a maggio grazie all’alta quota del comprensorio; le piste si sviluppano tra i 1.340 e i 3.340 m di altitudine. È anche possibile sciare su 2 ghiacciai a Rettenbach e Tiefenbach. Il sistema di innevamento artificiale copre oltre il 77% delle piste.

Diverse attività disponibili  Sci alpino e snowboard

69,8 km di piste blu (facili)
44,8 km piste rosse (intermedie)
27,4 km piste nere (difficili)

Sci di fondo: una linea di autobus dedicata collega comodamente i principali centri di fondo della Ötztal.

Snowpark: un team di 12 shaper provenienti da 8 paesi diversi si occupa dello snowpark: non rimarrete delusi.

Funslope: se state cercando una pista carica di azione, Funslope Sölden è quello che fa per voi. Curve ripidissime, onde, salti, tunnel e un fun twister vi aspettano su questo percorso lungo 680 metri.

Dopo lo sci:

Pausa relax:per rilassarvi vi consigliamo vivamente l’Aquadome.

Dopo lo sci: sulle piste o nel centro di Sölden troverete moltissime opportunità di divertimento.

Potrete anche sciare di notte, fare escursioni, provare il parapendio, divertirvi in pista con lo slittino, pattinare sul ghiaccio… Tutte le informazioni necessarie sono disponibili sul sito web dell’ufficio turistico.

La giornata perfetta nel comprensorio, con i consigli dall’ufficio turistico:

Quale pista da sci consigliereste agli amanti della natura?

Alle 8 di mattinapartiamo dalla cabinovia Giggijoch, risaliamo la montagna e affrontiamo la pista 11 fino al rifugio “Gampe Thaya”, che ha 300 anni di storia, dove iniziamo la giornata con una deliziosa colazione

Dopodiché si può proseguire sugli sci fino a Gaislach, lungo la Wasserkahrbahn e la Heidebahn: molte pisteattraversano i boschi, offrendo uno scenario spettacolare e larghe piste vuote

Verso mezzogiorno, a bordo del Glacier Express, raggiungete il ghiacciaio Rettenbach per sciare in condizioni ideali oltre i 3.000 metri di quota, fino alle piattaforme panoramiche “Tiefenbachsteg” e “Schwarze Schneide” che offrono panorami mozzafiato

Nel primo pomeriggiopotete prenotare un tavolo al “Gletscher Restaurant”, costruito recentemente, dove assaporare le specialità locali

Dopodichésalite di nuovo in cabinovia fino alla vetta e scendete lungo la pista più lunga di tutta l’Austria: oltre 15 km di lunghezza per 2.000 metri di dislivello, fino al fondovalle

– Che itinerario consigliereste a chi è in cerca di sensazioni forti?

Alle 8 di mattinapartiamo dalla cabinovia Gaislachkog e raggiungiamo la stazione intermedia per imboccare le piste che passano accanto a Gaislach e Heidebahn.Ci sono molte discese lungo la valle, con paesaggi fantastici

Più tardi, nella mattinata, risalite il Gaislachkogl e visitate l’installazione cinematografica “007 Elements”

A mezzogiornoun buon pranzo al ristorante Ice Q e un Vodka-Martini, proprio come James Bond

Nel pomeriggiopotete prendere l’impianto di risalita per la zona di Giggijoch e sciare sotto il sole su piste larghissime e uniformi

Poi un’ultima discesa verso valle per concludere la giornata di sci con una birra!

– Qual è la discesa più lunga con il tempo di risalita più breve?

 La cabinovia Schwarze Schneide: la pistache scende a valle è lunga 15 km

– Dove fare una pausa pranzo?
– Gampe Thaya
– Ice Q
– Glacier Restaurant
– Wirtshaus Giggijoch

– Dove è consigliabile sciare la mattina? … e nel pomeriggio? (Per approfittare al massimo del sole)

Mattina:        Gaislach, Heidebahn, valley rund

Pomeriggio:   i due ghiacciai Rettenbach e Tiefenbachferner

Copyright : Rudi Wyhlidal
Copyright : Philipp Horak
Copyright : Christoph Nösig

Organizzate il vostro soggiorno:

  • Dove alloggiare:

Troverete molti indirizzi sul sito web dell’ufficio del turismo o su booking.com dove potrete selezionare l’alloggio che fa per voi in base a numerosi criteri.

  • Dove noleggiare l’attrezzatura? 

Lasciatevi consigliare dalla community e non esitate a contribuire: consultate l’elenco dei noleggiatori.

  • Dove seguire un corso? Diverse scuole e organizzazioni possono accompagnarvi; eccone alcune:

Skischule Ötztal
Vacancia
Ski- und Snowboardschule Snowlines Sölden
Snowlines
Freeride Center
Skischule Sölden
Skischule Alpinrocker

 

Ci auguriamo che abbiate trovato utile questa guida. Perché non condividere il vostro #perfectskimoment sui nostri account Instagram e Facebook?

TROVA UN NOLEGGIO

Seleziona la tua destinazione, trova un negozio di noleggio

Share this article:
professional

Sei proprietario di un noleggio?

Scopri il servizio MySkirent per i noleggi e crea la tua pagina professionale

Richiedi il tuo accesso professionale